• Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Articoli e commenti (civile) Famiglia Separazione e divorzio: solo doveri o anche diritti per i nonni?


Separazione e divorzio: solo doveri o anche diritti per i nonni?

E-mail Stampa PDF


I nonni, è risaputo,  nella maggior parte delle famiglie, svolgono da sempre un ruolo fondamentale:  non solo garantiscono la cura e l’assistenza ai nipoti quando i genitori sono al lavoro, ma spesso forniscono anche un utile supporto  dal punto di vista finanziario.

E’ però di comune esperienza che al momento della rottura del legame familiare, i genitori inizino, non di rado, a porre ostacoli e limitazioni alla frequentazione dei propri  figli con i nonni.

In precedenza i nonni, in base all’art. 148 Cod. Civ. non erano in realtà  titolari di diritti sui nipoti, anche se erano comunque obbligati a mantenere questi qualora a ciò non provvedessero i genitori. Quindi per loro solo doveri. Con l’entrata in vigore del D. Lgs. n. 154/13,  i nonni hanno finalmente  conquistato alcuni diritti nei confronti dei nipoti in quanto è stato inserito, nel codice stesso, l’art. 317 bis che ha previsto che "gli ascendenti hanno diritto di mantenere rapporti significativi con i nipoti minorenni. L'ascendente al quale è impedito l'esercizio di tale diritto può ricorrere al giudice del luogo di residenza abituale del minore affinché siano adottati i provvedimenti più idonei nell'esclusivo interesse del minore”.

Quindi attualmente i nonni,  quando si sentono  privati di rapporti “significativi”  con i nipoti, possono agire direttamente innanzi al Tribunale per i Minorenni  chiedendo di poterli  frequentare secondo le modalità che il Tribunale stesso statuirà.

La Cassazione, con la  sentenza n. 752/15, pur riconoscendo il diritto dei minori di conservare rapporti “significativi”  con i nonni, ha però stabilito che questi ultimi  non hanno un autonomo diritto di visita verso i nipoti, in quanto finalità ultima della norma  non è quella di tutelare i nonni, ma i minori stessi.

In altre parole, la legge tende a proteggere solo ed unicamente il bene dei minori; pertanto, l’interesse dei  nonni a veder  tutelato il proprio rapporto con i  nipoti può essere accolto dal giudice solo qualora  la rottura del legame  abbia avuto effetti negativi sullo sviluppo e sulla crescita dei minori stessi.

In ogni caso  il diritto dei nonni concerne esclusivamente la “visita”, che ha chiaramente contenuto ben  più limitato  rispetto ai doveri di educazione, mantenimento e  istruzione che continuano a gravare unicamente sui genitori.

Vale la pena segnalare che però nessuno strumento giuridico permetterà  ai nonni di ripristinare i rapporti   con i nipoti qualora i genitori  non dovessero adeguarsi ai  provvedimenti del Tribunale; resterà in questo caso ai nonni la possibilità di denunciare penalmente il genitore responsabile  (per violazione dell’art. 388 cod. pen. “mancata esecuzione dolosa di un provvedimento del giudice”) e di chiedere un risarcimento del danno allo stesso genitore responsabile per non aver potuto conservare rapporti con i nipoti. Nulla più.

Infine i nonni non hanno diritto a frequentare il nipote se sono in lite con i genitori del minore. Ciò al fine di  evitare che il minore si trovi all’interno di un conflitto interfamiliare (Cass. n. 8100 del 21 aprile 2015).

Tutelare il benessere dei figli  minori è un dovere dei genitori anche dopo la separazione o il divorzio e una crescita serena ed equilibrata dei predetti, spesso, è anche il risultato del  mantenimento delle relazioni  con i nonni.

Molti genitori separati, impegnati nelle loro personali battaglie e in sterili ripicche,  questo, purtroppo, lo dimenticano con troppa facilità.

 

JoomlaWatch

JoomlaWatch Stats 1.2.7 by Matej Koval

Countries

87.4%ITALY ITALY
5.8%UNITED STATES UNITED STATES
2.9%UNITED KINGDOM UNITED KINGDOM
0.8%CANADA CANADA
0.5%DENMARK DENMARK

Visitors

Yesterday: 116
This week: 116
Last week: 590
This month: 1965
Last month: 2516
Total: 28805



Segui la pagina Facebook dello studio per essere sempre informato delle ultime novità

Vai alla pagina dello studio


Design by S.Giancane / NovaSystemi.it